FOLKABBESTIA - Il segreto della felicità (UPR, 2008)

Scritto da  Sabato, 13 Settembre 2008 
“Il segreto della felicità” è il nuovo album di inediti dei Folkabbestia, uscito dopo ben 5 anni dall’ultimo “Non è mai troppo tardi per avere un'infanzia felice”. Un viaggio folk tra ritmi balcani, irlandesi e calore pugliese, per intravedere almeno uno spiraglio di felicità.

 

 

Genere: Folk

Voto: 7/10

Ascolta anche: -

 

Se non conoscete i Folkabbestia, forse basterebbe dirvi che sono entrati nel guiness dei primati come detentori del record per l’esibizione musicale più lunga del mondo, suonando la stessa canzone per 30 ore.

Arrivano da Bari e sono una vera festa itinerante. Ogni loro concerto è un'immersione nella tradizione italiana, stropicciata con ironia, sorrisi e mutazioni stilistiche che spaziano dal punk al folk, dal rock allo ska. Spruzzate di colore strumentale in spregiudicata intensità melodica, per sobbalzare di allegria tra danze sfrenate e baldoria di piazza, brindando a qualsiasi cosa passi per la testa

“Il segreto della felicità”, uscito il 30 maggio 2008 è il disco di inediti che arriva dopo 5 anni, quando nel 2003 uscì “Non è mai troppo tardi per avere un'infanzia felice”.

E sempre di felicità si parla in questo disco, anticipato dall’omonimo singolo “Il segreto della felicità”: “La vita è crederci sempre e divertirsi a cantare/ Un ritornello stonato, una canzone d’amore/ La vita è un desiderio che si realizzerà/ Brindiamo al segreto della felicità”.

“Il segreto della felicità” è un concentrato puro di ironia ed emozioni, un viaggio che interseca paesaggi irlandesi e il calore del Sud d’Italia, specialmente della Puglia.

In quest’aura di felicità e di canzoni in festa, il desiderio dei Folkabbestia è quello di vedere la poesia al potere, espressa in “Potere alla poesia!”. I sogni, che sono uno dei segreti della felicità, vengono cantati in “Il sogno di Mhedy”: “Nella sua cella continua a sognare/ di prendere ancora le strade del mare”.

Quindici brani che fanno danzare, riflettere e divertire.

I Folkabbestia non ci rivelano il segreto della felicità, ma ascoltando il loro disco riescono a strapparci qualche genuino sorriso: in questo periodo cosa davvero rara e preziosa.

 

 

 

TRACKLIST

1. Il segreto della felicità

2. Risveglio dall’incanto

3. Potere alla poesia!

4. Il brigante innamorato

5. Rovo da more

6. La civetta

7. Il sogno di Mhedy

8. Quello che siamo

9. La tarantella novella

10. Cartomanzia

11. La storia della Druda

12. Prendo tempo

13. La danza che muove il mondo

14. Treno per casa

15. Uruguay

 

FOLKABBESTIA sono:

Lorenzo Mannarini: Voce, Chitarre

Simone Martorana: Chitarre, Cori

Fabio Losito: Violino, Cori

Pietro Santoro: Fisarmonica

Francesco Fiore: Basso

Nicola De Liso: Batteria

 

Articolo di: Ilario Pisanu

Grazie a: Sonja Berti Ufficio Stampa Pop

Sul web: MySpace -  folkabbestia.com

 

TOP