ENTROTERRA – Minerva

Scritto da  Roberta Mancuso Martedì, 03 Aprile 2018 

“Entroterra” è l’album della band bergamasca i Minerva uscito nel Marzo 2017 anticipato dal singolo Amanite. I Minerva riescono a rendere personale la loro impostazione rock con l’arrangiamento di ritmi indie, rendendo così il loro lavoro originale, fuori dagli schemi e nuovo.

 

Dal punto i vista musicale, quello dei Minerva è infatti un lavoro fresco, diverso dai dischi di impostazione pop- rock in quanto i loro testi sono più che mai liberi e senza filtri dove ognuno può trovare una propria interpretazione e una personale chiave di lettura. Testi dal significato criptico, ermetico quasi si trattasse di un flusso di coscienza che porta a mettere in musica pensieri, opinioni, sensazioni in modo del tutto naturale senza troppa ricercatezza nel linguaggio. In questo modo il messaggio arriva al pubblico in maniera diretta, pulito e senza distorsioni interpretative.

Il tema del loro lavoro è senza dubbio il viaggio come si può evincere anche dall’immagine scelta come copertina dell’album: un treno con una donna vestita in rosso e la sua valigia, anche le tracce riprendono questo tema riportando lo stesso stile dei treni che compaiono sul tabellone degli arrivi e delle partenze. Il concetto del viaggio viene ripreso in tutte e 12 le tracce contenute nell’album, un viaggio inteso non solo nel senso letterale del termine, ma anche e soprattutto un viaggio metaforico alla scoperta di se stessi e della propria interiorità, dando sfogo ai diversi pensieri e sentimenti che caratterizzano l’animo umano. Infatti il viaggio in assoluto è soprattutto quello che si fa alla scoperta di se stessi, un viaggio in cui si ha la capacità di potersi perdere per poi ritrovarsi uscendone comunque sempre arricchiti e rinnovati, perché come ci suggeriscono i Minerva nel brano Faso Bisfaso “è dentro di te il viaggio più incredibile, km e km”.
È dunque questo un lavoro che contraddistingue la band per aver dato alla propria musica un’interpretazione del tutto personale e sganciata da qualsiasi altra influenza.

Tracklist
1 Via 20
2 Amaro
3 Amanite
4 Carrozza 3
5 Entroterra
6 Amrica
7 Molecola
8 Aliasing
9 Rebus
10 Brem-bow
11 Veronica
12 Faso Bisfaso

Articolo di Roberta Mancuso

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

<