E.DRUNKS - Con tutto l’amore del mondo (Hot Farm, 2008)

Scritto da  Ilario Pisanu Domenica, 22 Giugno 2008 

Gli E.Drunks propongono la loro personalissima visione chimico/farmaceutica del mondo. Lo fanno con tutto l’amore che possono. Con tutto l’amore per il loro non-lavoro.

 

Genere: Indie Rock

Voto: 6.5/10

Ascolta anche: Numb

 

Registrato tra agosto e novembre 2007, durante i fine settimana disponibili, il nuovo disco degli E.Drunk coniuga bene chitarre e synth, coadiuvati da batteria e basso che non cedono facilmente il passo.

Gli E.Drunks, band del Triveneto, hanno realizzato "Con tutto l'amore del mondo" continuando a vivere una vita apparentemente abitudinaria e normale all'esterno. Loro stessi la definiscono come una “truffa ai danni del sistema nord-est, da sempre diffidente su musicisti e artisti in genere”.

“Con tutto l’amore del mondo” si apre con le pulsazioni elettroniche di “Kent mentolata” che ben presto si trasforma in un concentrato rock a presa rapida: “Costretti a digiunare per piacere di più agli specchi dei nostri difetti”. Aumenta la velocità in “Nuda”. Gocce bagnata e scratch che introducono le chitarre in gran stile di “Quartino”, che sottopelle pulsa di elettronica.

Dopo la breve e strumentale “Tetrapak”, arriva “Chiara”. Ironica, nuda. E cruda.

“L'altra faccia di Madonna” si apre con suoni dei vecchi videogames, per cedere subito il posto ad un energico rock, che confluisce in “Unimog”. E ci si veste di catene. E sedativi.

Chiude la mesmerica “Rana [Phillobates Terribilis]”.

Gli E.Drunks propongono la loro personalissima visione chimico/farmaceutica del mondo. Lo fanno con tutto l’amore che possono. Con tutto l’amore per il loro non-lavoro. Idee e spunti interessanti che però urlano una scelta. Più rock o più elettronica? Io opterei per la seconda. Ma la scelta è difficile.

Un bravo strizzacervelli, ecco quello che ci vuole.

 

"Quasi tutto l'amore del mondo" è l’Ep in digitale del disco d'esordio degli E.drunks. Si può scaricare direttamente da Http://e.drunks.it/musica.html

 

 

 

TRACKLIST

1. Kent mentolata

2. Nuda

3. Quartino

4. Alla gola

5. Tetrapak

6. Chiara

7. Supermario

8. L'altra faccia di Madonna

9. Unimog

10. Rana [Phillobates Terribilis]

 

E.DRUNKS sono:

Ryno: Guitar

Stra: Keyboards

Marino: Bass

Mancaz: Drum

Skatz: sound engineer

 

Articolo di: Ilario Pisanu

Grazie a: Ufficio Stampa Lunatik

Sul web: MySpacewww.e.drunks.it  

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP