ASSENZA - Stelle e strisce EP (Autoproduzione, 2008)

Scritto da  Venerdì, 15 Agosto 2008 

“Stelle e strisce” dei toscani Assenza è il tentativo per lo più riuscito di coniugare rock internazionale con il pop italiano. Il risultato, seppur le ottime capacità, ha ampio margine di miglioramento.

 

Genere: Pop Rock

Voto: 6/10

Ascolta anche: Ligabue, Vernice, Modà

 

 

Gli Assenza sono una rock band toscana nata nel 2004 che si è fatta le ossa proponendo per anni cover rock sui palchi dei locali di tutto il centro Italia. Figli del rock statunitense e cresciuti assieme ai grandi miti che questa musica ci ha fatto conoscere, vogliono unire a queste influenze, quelle del rock e del pop italiano in un mix sonoro che sia caratterizzato dall’energia elettrica delle chitarre a tutto volume, dal pulsare ritmico e incessante del basso e della batteria e da un cantato melodico e diretto.

“Stelle e strisce” è il loro EP totalmente autoprodotto, che nasce dall’intento (come dice lo stesso nome) di esprimere la contaminazione tra il pop rock italiano e quello americano.

“Gira e rigira” apre l’EP, figlia del rock di Ligabue: “Ma allora che fai ti chiedi se vai/ oppure stai qui/ godi e soffri con me/ le cose che fai/ le cose che sei/ gira e rigira/ gira e rigira stai qua”.

La title-track viaggia sulla scia di una Cadillac, mentre “Piano piano” è decisamente il brano più godibile del disco: “Non lo sai quello che facciamo/ non lo sai quello che adesso siamo/ piano piano…/ siamo piano…”.

Chiude “Quello che vuoi adesso”, ballata conclusiva straziante con fisarmoniche in bella vista.

“Stelle e strisce” è un incrocio tra le sonorità di Ligabue e di Bruce Springsteen. Un esperimento non riuscito, troppo agganciato a sonorità trite e ritrite, espresse decisamente meglio da altre migliaia di gruppi simili. Forse glia Assenza dovrebbero osare di più, cercando di puntare o sul rock o sul pop.

Scegliere insomma, tra le stelle o le strisce.

 

L’EP contiene materiale multimediale, come foto, bio, comunicato stampa e testi di tutte le canzoni.

 

 

 

TRACKLIST

1. Gira e rigira

2. Stelle e strisce

3. Piano piano

4. Un vecchio rock’n’roll

5. Quello che vuoi adesso

 

ASSENZA sono:

Claudio Cilemmi: voce, chitarra acustica, armonica

Sauro Gaggioli: chitarre elettriche, cori

Ivan Arena: chitarre elettriche, cori

Andrea “Drino” Egidi: basso elettrico, cori

Samuel Tognoni: batteria

 

Articolo di: Ilario Pisanu

Grazie a: Assenza

Sul web: MySpace -  www.assenza.com

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP