“E senti allora, se pure ti ripetono che puoi fermarti a mezza via o in alto mare, che non c’è sosta per noi, ma strada, ancora strada, e che il cammino è sempre da ricominciare”. È con queste parole di Montale, intrise di granitica amarezza che ben si accorda con l’attuale situazione, che Claudia Cavalli direttrice artistica insieme a Claudio Intropido e Susanna Baccari del Teatro Leonardo, ha presentato “il primo atto” della stagione 2014-15 di questo vitale teatro milanese. Ma Quelli di Grock, compagnia che da sei anni gestisce il Teatro Leonardo e che ha al suo attivo 41 primavere, ha già fatto tanta strada e tanta ne vuole ancora fare; “il cammino”, non può quindi che ricominciare dal gioco teatrale e dalla commedia. Per andare avanti, con coraggio siì perché il teatro è anche responsabilità, ma ridendo!

Sabato, 18 Gennaio 2014 15:36

A-men - Teatro Leonardo (Milano)

Pop 451 con la collaborazione di Quelli di Grock ha presentato, al Teatro Leonardo di Milano, sabato 11 e domenica 12 gennaio, lo spettacolo A-Men, Gli Uomini, Le Nuove Religioni E Altre Crisi, scritto da Walter Leonardi e Carlo Giuseppe Gabardini. Walter Leonardi, da solo sul palco, attraverso una serie di divertenti monologhi, porta il pubblico a ripercorrere con lui le tappe del suo percorso, iniziato nel momento in cui si accorge di essere in crisi. In crisi con il lavoro, con la compagna, con un passato di rimozione. Con la società, con la sua forma fisica, con la spiritualità. E con lui si ride, tra ironia, verità e visioni.

TOP