“Nessun teatro si salva da solo” è una necessità. La necessità, l’ appello del Teatro dell’Orologio per questa stagione 2016/2017, la volontà di continuare a costruire un luogo che sia uno spazio aperto sotto cui ripararsi, dove il teatro, gli artisti che hanno voglia di sporcarsi con il teatro, possano essere. Un luogo costruito dall’incontro con l’altro, una disposizione ad accogliere, ad ascoltare per cercare di essere attenti. L’attenzione trasversale all’intero panorama contemporaneo nazionale, mista al rapporto vigoroso con le giovani realtà teatrali, rendono il lavoro dell’Orologio fluido e disarticolato: l’obiettivo è surfare tra il divenire del contemporaneo, dell’attuale.

Per la movimentata e originale presentazione della stagione 2015-2016, il Teatro dell’Orologio propone al pubblico un’immagine “reale”. Giocando sul doppio senso della parola, sceglie, per la campagna di comunicazione, il claim CAMBIAMENTO REALE.

Mercoledì, 01 Ottobre 2014 21:37

Hamlet - Teatro Argentina (Roma)

Al Teatro Argentina, nell'ambito del Romaeuropa Festival, è andato in scena, in prima nazionale, “Hamlet”, un progetto di Andrea Baracco, Biancofango, Luca Brinchi e Roberta Zanardo (Santasangre), con la regia di Andrea Baracco, atteso dopo la splendida prova del suo recente “Giulio Cesare”. Lo spettacolo è inserito all’interno di “Shakespeare alla nuova italiana”, rassegna di nove spettacoli che il Teatro di Roma dedica all’opera del drammaturgo inglese.

TOP