La parola feticismo non è solo la passione per pratiche sessuali bizzarre. Oggi è di più. E’ il cercare un senso tangibile in una vita che si svuota di significato, è il colmare il vuoto di identità e relazione. E’ una vera e propria strategia feticista che soffoca la nostra libertà.

Quattro ragazzini tedeschi, Tom, Bill, Gustav e Georg stanno vivendo la loro favola. Da perfetti sconosciuti a star a livello internazionale e mondiale. Un libro che tutte le tokiesse devono avere!

L’8 agosto 2003 Lorenzo Bignamini, medico psicologo clinico, venne ferocemente assassinato da Arturo Geoffroy, psichiatra divenuto paziente psichiatrico: la sua unica colpa era stata quella di aver tentato di aiutare il suo uccisore.

“Nella bolla” è il racconto autobiografico di Lapo Marini, che ci dona un breve resoconto della sua vita, per poter capire meglio il quadro generale dell’autismo, mettendo in luce i vissuti e le esperienze di una persona affetta da un disturbo pervasivo dello sviluppo.

Il progetto prevede lo sviluppo, attraverso giochi ed esercizi teatrali, di una serie di situazioni nelle quali il libro è protagonista indiscusso. Un percorso-laboratorio per tornare a giocare davvero. Tutti insieme.

Le risposte della filosofia alle domande dei ragazzi. Un valido aiuto per gli insegnanti di filosofia nel loro lavoro quotidiano di messa a punto di percorsi didattici, i quali assumono significato rispetto alla soggettività e alle domande fornative dei giovani.

Pagina 46 di 46
TOP