Domenica, 18 Ottobre 2015 16:23

Flebowsky - Teatro Sette (Roma)

Per la prima volta sulle tavole del Teatro Sette arriva Nicola Pistoia che porta in scena «Flebowsky (storie di ordinaria corsia)», uno spettacolo da non perdere se si vuole passare una serata all’insegna di una comicità pungolante e intelligente. L’artista, diretto da Gigi Piola, è accompagnato in questo viaggio nei meandri della sanità italiana da due validi attori, Ketty Roselli ed Armando Puccio. Il lavoro, tratto dal libro di Fabrizio Blini, sarà in scena fino al 25 ottobre.

Dal 7 maggio al 1 giugno torna al Teatro Arcobaleno la giovane regista Ilaria Testoni che quest’anno si cimenta con "Un desiderio per Lolita".

Dal 12 al 17 novembre. Dopo il successo della scorsa stagione è di nuovo in scena a Roma, nell'intimo Teatro-salotto Stanze Segrete, “Il profumo del tè alla cannella”, scritto da Arianna Di Pietro e liberamente ispirato al romanzo della giornalista e attivista siriana Yazbek Samar. Una madre e una figlia, durante i preparativi per le nozze di quest'ultima, aprono le loro anime e, nell'intimità dell'hammam, si confrontano e si confidano, tra risate e lacrime, arrivando a rievocare dal passato un amore saffico proibito e assoluto. “Il profumo del tè alla cannella” è uno spettacolo al femminile, delicato e originale, che parla d'amore, di desiderio e di donne, evocando l'ammaliante fascino dei profumi e dei sapori d'Oriente.

La Compagnia Diritto e Rovescio sarà in scena al Teatro Stanze Segrete dall’8 al 20 gennaio con lo spettacolo “Il Profumo Del Tè Alla Cannella - I Sapori dell'Eros” di Arianna Di Pietro, con Giulia Adami, Arianna Di Pietro, Anna Graziano ed Elisa Pavolini e la regia di Annalisa Biancofiore.

Annalisa Biancofiore

Dal 16 al 31 maggio. Tratto dall’omonimo romanzo di Johann Wolfgang Goethe, è in scena presso il teatro Arcobaleno di Roma questo dramma ottocentesco firmato per la regia e la drammaturgia da Ilaria Testoni.

Alice nel paese delle meraviglie

Dal 10 al 22 aprile. I suoi dipinti non si limitano alla semplice descrizione degli ‘incidenti’ della sua vita, parlano del suo stato interiore e del suo modo di percepire la relazione con il mondo e quasi tutti includono tra i soggetti un bambino, sua personificazione. Giulia Adami e Valeria Loprieno in scena nel piccolo e peculiare spazio del Teatro Stanze Segrete, nei panni di una delle più complesse, intriganti, discusse donne della storia, la pittrice Frida Kahlo.

Le Train de Youkali

Dall’1 al 10 aprile. Due artisti ebrei, Charlotte Salomon e Kurt Gerron, si incontrano sul treno che li condurrà ad un paese immaginario, Youkali, dove immaginano di poter condurre una nuova esistenza in cui tutto è possibile e bello (in realtà il campo di Auschwitz). Su un binario parallelo viaggia Lotte Lenya, fuggita in America con suo marito, Kurt Weill, prima che fosse troppo tardi.

TOP