Andrea Dispenza

Articoli di Andrea Dispenza

Mercoledì, 04 Maggio 2011 16:34

Blackbird - Piccolo Teatro Studio Expo (Milano)

Blackbird

Dal 26 aprile al 29 maggio. In “Blackbird” si affronta un tema drammatico, l’amore di un uomo adulto per una bambina, da una prospettiva diversa. “Mettere in scena Blackbird – spiega il regista Lluis Pasqual – significa portare in evidenza un tema che tutti conosciamo nella sua realtà quotidiana, per guardarlo in modo più profondo, al di fuori di ogni significato scandalistico”. Può la violenza di uno stupro confondersi con l’amore di un corpo fragile, bambino o adulto che sia? “Blackbird”, vietato ai minori di 18 anni, tocca il cuore e il corpo, il cervello e l’animo. Lascia impietriti. Da vedere assolutamente, per capire come l’arte possa impossessarsi dell’essere umano e meravigliarlo.

Liberi Amori Possibili

Dal 2 al 10 maggio. A Milano la quinta rassegna di teatro omosessuale ‘Liberi Amori Possibili’. Nove spettacoli e molti eventi collaterali, dal Boylesque a iniziative contro l’omofobia. Ospiti d’eccezione – come il trasformista Luca Magli, oppure Dario Gay e Viola Valentino – e la volontà di dimostrare come certe stupide problematiche siano superate. Almeno sul cartellone.

Macadamia nut brittle

Dal 12 al 17 aprile. Secondo appuntamento con il teatro estremo, dissacrante, struggente e violento di Ricci e Forte. Dopo “Troia’s discount”, ancora all’Elfo Puccini con una fiaba insanguinata i cui protagonisti sono coppe gelato e disagi adolescenziali. Il cult, neanche a dirlo, super apprezzato da critica e pubblico internazionale, nasce dall’incontro tra i due ragazzacci della ricerca teatrale italiana con lo scrittore statunitense contemporaneo Dennis Cooper. Un incontro azzeccato. Col tipico miscuglio sui tacchi di corpi nudi, parole profonde, colori, disagi, rumori e gesti estremi di ricci/forte, il pensiero del romanziere e performer simbolo della letteratura gay Cooper si sposa perfettamente. Loro sono sempre creativi e professionali nel loro vortice pop, tra sceneggiatura e attori niente da aggiungere. Qualcosa c’è, invece, per lo spettatore più attento.

Troia's Discount

Dal 5 al 10 aprile. “Innescare il rogo di Troia per fare lampeggiare la possibilità di un eroico riscatto che svegli il torpore di un’esistenza ordinaria, precostituita, asfittica”. La vampa di “Troia’s Discount” di ricci/forte si accende a Milano, seguito da “Macadamia Nut Brittle” e “Pinter’s Anatomy” - prossimamente in cartellone - e sazia lo spirito di qualsiasi spettatore con il suo pasto indigesto, dal sapore pop, crudo ed estremo.

Pagina 10 di 10
TOP