E’ tornato in scena all’Auditorium Conciliazione di Roma per il decimo anno consecutivo “Lo Schiaccianoci” con Andrè De La Roche nel doppio ruolo di Schiaccianoci e Fata Confetto. Nell’adattamento di Mario Piazza, uno dei più celebri e amati capolavori del balletto ottocentesco si allontana dalla sua abituale veste di gioioso racconto natalizio per l'infanzia e si tinge di atmosfere dark e toni inquietanti trasferendosi in una società contemporanea violenta e confusa. Le musiche immortali di Pëtr Il’ič Čajkovskij assicurano puntualmente un fascino inesauribile allo spettacolo.

Dal 14 al 17 febbraio. Danza, parole e musica per narrare ed immortalare le vicende e la vita della Callas. Sette sono le attrici-ballerine che si sono alternate sul palcoscenico del Teatro Italia, sotto la direzione di Alessandro Sena, autore e regista del testo che mette in scena la vita di una grande artista firmando un lavoro dalla lettura personalissima, resa attraverso l’unione delle differenti arti.

Lo Schiaccianoci

Dal 4 al 7 gennaio. Lo Schiaccianoci diventa fiaba moderna e metropolitana, pur in una strana sospensione, pronto a schiacciare e sgranocchiare i sogni di bambini, non più incantati. Uno spettacolo televisivo, con un ammiccamento al varietà, annunciato da un primo tempo che vira verso la favola dark. Clara è una danzatrice su misura del personaggio che sembra a lei ispirato.

TOP