Mercoledì, 19 Febbraio 2014 21:32

Il giuoco delle parti - Teatro Eliseo (Roma)

In scena al Teatro Eliseo di Roma dall’11 febbraio al 9 marzo il classico pirandelliano “Il Giuoco delle parti”, in una originalissima rivisitazione con protagonista Umberto Orsini. In concomitanza con la messinscena è stata allestita nel foyer del teatro, ed inaugurata in occasione del debutto, la mostra “I miei primi sessant’anni di teatro: Umberto Orsini”. Una nutrita galleria di foto che ricordano momenti di vita scenica importanti, scatti fotografici al fianco di attori e attrici con cui Orsini ha condiviso successi e tappe significative della propria carriera. Molteplici, ed emozionanti ad osservarle con la consapevolezza dell’importanza artistica che rappresentano, le locandine degli spettacoli teatrali, tutti capolavori della drammaturgia nazionale e internazionale, dai più recenti ai più remoti. Un viaggio attraverso le tappe salienti del Teatro degli ultimi sessant’anni.

Sarà in scena al Teatro Eliseo dall’11 Febbraio al 9 marzo 2013, Umberto Orsini in Il giuoco delle parti da Luigi Pirandello, con Alvia Reale, Michele Di Mauro e con Flavio Bonacci, Carlo De Ruggieri, Woody Neri. Regia di Roberto Valerio.

Sabato, 23 Novembre 2013 18:03

Marburg - Teatro Argentina (Roma)

Il 22 novembre la Sala Squarzina del Teatro Argentina ha ospitato “Marburg” del catalano Guillem Clua, in occasione di uno degli appuntamenti dell’ottava edizione di “In altre parole”, rassegna di drammaturgia internazionale contemporanea: quattro testi e quattro luoghi per conoscere altrettanti nuovi autori teatrali.

Le TroianeLa suggestiva cornice del Teatro Romano di Ostia Antica, riconsegnato in questa stagione estiva alla sua naturale vocazione di punto di incontro tra popoli, genti e culture grazie ad una selezione di spettacoli dalla comprovata valenza artistica rigorosamente attinti dalla tradizione ellenica e latina, accoglie sul proprio palcoscenico "Le Troiane", la tragedia di Euripide dedicata agli ultimi drammatici istanti successivi alla caduta di Ilio, filtrati attraverso lo sguardo delle protagoniste femminili di questa insensata barbarie, destinate ad un odioso futuro di schiavitù sotto l'atroce giogo dei conquistatori greci. Una rilettura nitida, sofferta, densa di tensione e claustrofobico pathos quella con cui Mitipretese - il collettivo artistico costituito da Manuela Mandracchia, Alvia Reale, Sandra Toffolatti e Mariangeles Torres - veste di modernità il mito classico, trasformandolo in lente di ingrandimento per affondare uno sguardo lucido e disincantato su questioni etiche, politiche e morali che conservano ancora, a distanza di millenni, una stringente, disarmante attualità.

Dopo il debutto in prima nazionale a Tindari in provincia di Messina, arriva nel Lazio lo spettacolo “LE TROIANE - Variazioni sul mito”, un progetto Mitipretese di Manuela Mandracchia, Alvia Reale, Sandra Toffolatti e Mariangeles Torres, drammaturgia e regia di Mitipretese e Luigi Saravo, spettacolo realizzato in collaborazione con Artisti Riuniti. Lo spettacolo sarà in scena il 18 luglio a Malborghetto (Rassegna Teatri di Pietra all'area archeologica di Malborghetto ), il 19 luglio a Sutri (Rassegna Teatri di Pietra all'Anfitetro di Sutri ), il 20 luglio a Ostia Antica (Teatro Romano degli Scavi Archeologici di Ostia Antica - Via dei Romagnoli, 717).

Pagina 2 di 2
TOP