TEATRO. LE FORME DELLA VERITÀ è il principio creativo, sociale, pluralistico su cui si fonda la Stagione 2018/2019 del Teatro di Roma - Teatro Nazionale, espressione delle molteplici identità dell’esistente e degli sconfinamenti del contemporaneo, temi cruciali della comunità civile raccontati sui palcoscenici del Teatro Argentina, Teatro India e Teatro Torlonia.

Sabato, 19 Maggio 2018 16:26

Macbettu - Teatro Argentina (Roma)

Preceduto dagli echi del suo successo, arriva in scena, al Teatro Argentina di Roma, “Macbettu”, la versione sarda della celebre opera shakesperiana, curata e diretta da Alessandro Serra, regista e fondatore della compagnia Teatropersona, vincitrice del premio UBU 2017 come miglior spettacolo. Una terra e una cultura, quelle sarde, che, per atmosfere e temperamento, non hanno nulla da invidiare alle alte terre scozzesi. E comunque, in Scozia, delle streghe così se le sognano.

Un teatro aperto a tutti, un’agorà civile e culturale che sia fulcro di democrazia partecipata, di pensieri, utopie, emozioni. È questo il senso racchiuso nella composizione della stagione che Antonio Calbi, al suo quarto anno di direzione del Teatro di Roma, presenta in una sala gremitissima del Teatro India.

Il progetto IL TEATRO FA GRANDE. Spettacoli e progetti per spettatori da 0 a 99 anni prosegue con gli appuntamenti dedicati al teatro ragazzi che dal 4 febbraio (ore 19) al Teatro India vedrà in scena la storia di uno straniero, di un viaggiatore che non ha nome, o di chiunque si sia perso, almeno una volta, in una grande città, in un altro paese o in se stesso. IL GRANDE VIAGGIO è lo spettacolo di Alessandro Serra che racconta di un piccolo eroe che si muove alla ricerca di un luogo migliore e, come nelle fiabe, il suo viaggio sarà anche un viaggio iniziatico, un passaggio necessario alla vita e alla crescita.

TOP