Sabato, 24 Giugno 2017 19:17

Settimo Cielo - TeatroLaCucina (Milano)

Va in scena al TeatroLaCucina di Milano, nell’ambito della rassegna “Da vicino nessuno è normale” il primo studio di “Settimo cielo” testo della quasi sconosciuta in Italia Caryl Churchill, realizzato dal collettivo Bluemotion sotto la guida della regista e co-fondatrice dell’Angelo Mai di Roma, Giorgina Pilozzi.

"Breve racconto domenicale" è ciò che promette il titolo: un breve racconto di una domenica mattina dal punto di vista di quattro personaggi. Di domenica ci si sveglia ad un’ora diversa rispetto agli altri giorni, la routine della settimana lavorativa è spezzata da un tempo che riacquista peso, densità. I pensieri circolano in libero disordine, come sempre, ma in questo tempo rarefatto capita di ascoltarli. Ci s’interroga sui propri desideri, sui sentimenti, sulle emozioni che ci mancano così tanto quando tutto nelle nostre vite ha raggiunto un equilibrio più o meno stabile. E allora vanno bene anche i sentimenti negativi, che si alimentano col piacere distruttivo, tanto poi in fondo non cambierà mai nulla, perché di pensieri si tratta o perché un nuovo equilibrio sostituirà quello vecchio. Psicopompo Teatro porta in scena a Carrozzerie | n.o.t con un'inconsueta modalità di tenitura - un fine settimana al mese per tre mesi - il testo di Matiás Feldman, con la traduzione e regia di Manuela Cherubini.

Dal 10 al 22 febbraio per la stagione dei trent’anni di attività dell’associazione Argotstudio, va in scena al Teatro Argot Studio di Trastevere "Peli", scritto da Carlotta Corradi e diretto da Veronica Cruciani. Lo spettacolo racconta di due amiche, Melania e Rossella - interpretate in scena da Alex Cendron e Alessandro Riceci - che durante una partita di Burraco a due, innescano, a colpi di battute, un inaspettato cortocircuito che le porterà entrambe alla totale distruzione di quelle borghesi buone maniere nelle quali le sembrano essersi nascoste da anni. Abbiamo scambiato quattro chiacchiere con l'autrice e i due protagonisti per scoprire la genesi di questo inconsueto progetto, che ritorna a Roma dopo i successi delle ultime due stagioni al Teatro Palladium nell'ambito della rassegna Nuove Drammaturgie e al Teatro Valle Occupato.

Sabato, 07 Giugno 2014 14:38

Peli - Teatro Valle Occupato (Roma)

Dal 5 all'8 giugno. Due amiche della buona società si incontrano per la loro settimanale partita a burraco, ma quello che le aspetta stavolta non sarà il solito pomeriggio di tè, pettegolezzi e carte. Preparatevi all'ironia, alla ferocia tipicamente femminile, a un confronto tra vecchie amiche che porterà alla luce confessioni, fragilità e paure. Il dialogo formale e le buone maniere lasceranno il posto a rabbia, rivendicazioni e a un corpo a corpo che strapperà via - letteralmente - maschere e segreti. Il bel testo - emozionante, moderno e brillante - di Carlotta Corradi, per la regia essenziale ed efficace di Veronica Cruciani, è interpretato da Alex Cendron e Alessandro Riceci che, capaci e convincenti, si calano in abiti e ruoli femminili portandone alla luce l'identità più profonda e la complessa sensibilità.

Da giovedì 5 a domenica 8 giugno alle 21.00, il Teatro Valle Occupato presenta lo spettacolo teatrale Peli, scritto da Carlotta Corradi e diretto da Veronica Cruciani. Peli racconta di due amiche, Melania e Rossella – Alex Cendron e Alessandro Riceci – che durante una partita di burraco a due innescano, a colpi di battute, un esilarante corto circuito. Un corto circuito che le porterà alla totale distruzione di quelle borghesi buone maniere nelle quali entrambe sembravano essersi nascoste.

Sabato, 30 Novembre 2013 11:41

End of the Rainbow - Teatro Eliseo (Roma)

Dal 26 novembre al 15 dicembre. In scena al Teatro Eliseo di Roma “End of the rainbow”, lo spettacolo reduce da un clamoroso successo internazionale che oggi sbarca in Italia nell’intensa interpretazione di Monica Guerritore nei panni dell’indimenticata diva degli anni ’60 Judy Garland.

TOP