“Il Maestro e Margherita” è un romanzo pieno di colori potenti e assoluti, tutti febbrilmente accesi, quasi allucinanti. Un eterogeneo gruppo di attori capitanati da Michele Riondino, dà vita alle straordinarie, magiche e perturbanti pagine di Michail Bulgakov, con la regia di Andrea Baracco. In scena al Teatro Eliseo dal 22 gennaio al 3 febbraio.

Alessandro Pezzali

Dal 5 al 7 ottobre. Senza niente 1/L’Attore è in scena a Roma, presso il piccolo Teatro Studio Uno e viene ben incorniciato dalla particolarità della location, del palcoscenico definito da un arco. Un piccolo palco dominato da un ampio arco. Un piccolo palco vuoto, all’interno di una sala che sembra una grotta. Uno spazio in cui l’attore sembra quasi un gigante, quasi dominare e aggredire il pubblico.

TOP