“Spazio del Racconto”, la rassegna di drammaturgia contemporanea ospitata nella stagione 2017/2018 dal Teatro Brancaccino, nasce dall'idea di sviluppare un cantiere aperto di riflessione e pratica sulla scrittura, un punto di incontro tra drammaturghi - registi e attori - pubblico - in modo da rendere accessibile, fruibile, dinamico il rapporto scena/platea. Una rassegna dedicata alla drammaturgia contemporanea, che giunge alla sua terza edizione con la direzione artistica di Emanuela Rea.

Mercoledì, 25 Gennaio 2017 08:56

Aspettando Godot - Teatro dei conciatori (Roma)

Il maestro Samuel Beckett lo scrisse oltre sessant'anni fa, eppure ad oggi non esiste testo più attuale di "Aspettando Godot". Questa commedia è qualcosa in più del capolavoro del teatro dell'assurdo: è una vera e propria vita in sedicesimo.

Lunedì, 07 Novembre 2016 21:36

Otello - Teatro Elfo Puccini (Milano)

Quest’autunno William Shakespeare torna protagonista al Teatro Elfo Puccini di Milano con l’Otello curato da Elio De Capitani e Lisa Ferlazzo Natoli, sul testo tradotto da Ferdinando Bruni. Otello si aggiunge alla fitta collana di teatro shakespeariano “made in Elfo”, che conta ormai molti successi: dal Sogno all’Amleto e al Mercante di Venezia, diretti da De Capitani, dalla Tempesta a Romeo e Giulietta di Ferdinando Bruni, fino al più recente Racconto d’inverno diretto a quattro mani.

Con la sua coloratissima regia, Elena Sbardella porta in scena “Il racconto d’inverno”, una delle ultime opere di Shakespeare, connubio perfetto tra tragedia e commedia. Al Globe Theatre di Villa Borghese fino all’11 settembre.

A 400 anni dalla morte di Shakespeare (23 aprile 1616) il Silvano Toti Globe Theatre di Roma, unico teatro elisabettiano d’Italia, nato nel 2003 grazie all’impegno dell’Amministrazione Capitolina e della Fondazione Silvano Toti per una geniale intuizione di Gigi Proietti, ha in serbo una stagione speciale per i suoi affezionati spettatori. Tra nuovi allestimenti, spettacoli cult delle passate stagioni, uno spettacolo in lingua inglese e un'incursione dedicata ai sonetti d'amore, l'evento più atteso sarà indubbiamente la prima volta di Gigi Proietti sul palco di Villa Borghese in veste di attore con un omaggio a Shakespeare costituito da brani dall' Edmund Kean di Raymund FitzSimons, spettacolo di cui il maestro curerà anche l’adattamento e la regia.

Domenica, 13 Marzo 2016 15:16

Kvetch - Teatro Cometa Off (Roma)

Dal 3 al 13 marzo. La compagnia Barbaros, dopo "Amore e Resti Umani" di Brad Fraser e "Fred's Diner" di Penelope Skinner, porta in scena, in collaborazione con Società per Attori, “Kvetch”, commedia grottesca dell'autore inglese Steven Berkoff, ulteriore incursione nella drammaturgia di matrice anglosassone e un altro tassello di un percorso di studio sui materiali drammatici nati negli anni Ottanta.

Giovedì 3 Marzo 2016 debutta presso il Teatro Cometa Off di Roma, "Kvetch" di Steven Berkoff. Lo spettacolo rimarrà in scena fino a Domenica 13 Marzo. Una produzione Barbaros in collaborazione con Società per Attori, "Kvetch" è una commedia grottesca dell'autore inglese Steven Berkoff, messa in scena con la regia di Giacomo Bisordi. Nel cast - in ordine alfabetico - Alessandro Averone (George), Daniele Biagini (Frank), Vincenzo Giordano (Hal), Cristina Poccardi (Donna) e la partecipazione straordinaria di Ludovica Modugno nel ruolo della Suocera. Le scene sono di Paola Castrignanò, i costumi di Anna Missaglia, le luci di Marco D'Amelio.

Sarà in scena al Teatro dei Conciatori dal 23 al 28 febbraio 2016, "Aspettando Godot" di Samuel Beckett, per la regia di Alessandro Averone (premio Le Maschere del Teatro 2015). Protagonisti: Marco Quaglia, Gabriele Sabatini, Mauro Santopietro, Antonio Tintis.

Dal 15 al 20 dicembre, al Teatro dei Conciatori, è andato in scena lo spettacolo Sorella con fratello, di Alberto Bassetti. Lo spettacolo è stato diretto da Alessandro Machìa, e interpretato da Alessandro Averone e Alessandra Fallucchi.

Lunedì, 09 Novembre 2015 18:40

Per un istante - Teatro Argot Studio (Roma)

E' andato in scena al Teatro Argot Studio l'atto unico "Per un istante", prodotto da Sycamore T Company, scaturito da un'idea di Gian Piero Rotoli, scritto ed interpretato da quest'ultimo assieme a Michele Cesari e Marco Palange. Le tortuose, accidentate, scoppiettanti disavventure amorose di un terzetto di coinquilini, tanto solidi ed uniti nel supportarsi reciprocamente, quanto instabili, grotteschi ed immaturi nel rapportarsi con il gentil sesso, intessono la trama di una commedia spassosa e coinvolgente che, tra risate e saporiti colpi di scena, porta con naturalezza lo spettatore all'immedesimazione, elargendo anche arguti spunti di riflessione.

Pagina 1 di 2
TOP