Sabato, 23 Aprile 2016 14:27

Gli Innamorati - Teatro Vascello (Roma)

Per la regia di Andrée Ruth Shammah è andata in scena al Teatro Vascello una delle commedie più affascinanti del maestro veneziano, "Gli Innamorati". Con arguzia e spirito comico Goldoni scandaglia l’eterno confitto degli amanti tesi alla reciproca conquista attraverso il nevrotico alternarsi di desiderio, gelosia, provocazione e abbandono, creando una perfetta macchina teatrale che suggella ancora una volta la vitalità della sua opera.

"Come simbolo della nostra ventisettesima stagione abbiamo pensato ad un cerchio magico ellittico, un vortice, una spirale, uno spazio bianco da riempire, ma anche un occhio! Occhio come sguardo totale e periferico, sguardo al futuro e al passato. Uno sguardo sulla realtà che ci circonda, un occhio che vigila, attento indagatore, specchio dell'anima inteso come animus mundi. Occhio che si accende come un riflettore sul mondo, che svela bellezza e atrocità, fonte di lacrime e stupore e appagamento." Così il direttore artistico Manuela Kustermann ha presentato oggi la ricchissima stagione 2015/2016 del Teatro Vascello.

TOP