In scena al Globe Theatre di Villa Borghese, fino al 7 agosto, l’allestimento di Loredana Scaramella de “Il Mercante di Venezia”, che prende forma tra eleganti canzoni anni Venti e musica ebraica, in un continuo confronto tra vivace commedia e conflitti drammatici. Un cast di alto livello si misura con uno dei testi più celebri della produzione shakespeariana, dove l’orgoglio si scontra con la fede, i soldi con il sangue, l’amore con la morte.

Venerdì, 24 Aprile 2015 19:49

Giacominazza - Teatro Argot Studio (Roma)

Lo sguardo stolto della gente che ti guarda di traverso, lo sguardo "schifiato", molesto, indagatore e punitivo nei confronti di "Giacominazza" di fronte all’omosessualità dichiarata, lo sguardo del "lontani da me", di chi come Mariannina ha tante cose da nascondere, ma le ha nascoste bene e alla gente piace così… Un dialogo fra due donne, due generazioni, due modi opposti di affrontare la vita; le lega la stessa passione, lo stesso modo di voler esserci a tutti i costi contro i pregiudizi inutili della gente, contro il chiacchiericcio maligno che spesso ci perseguita senza nessun motivo preciso solo perché “la gente” ha voglia di s-parlare.

8 e 9, 15 e 16 dicembre. "I vestiti nuovi dell'imperatore", spettacolo per bambini dai quattro anni di età, è in scena al Teatro Vascello nell’ambito della sempre preziosa e curatissima stagione di teatro ragazzi “Il Vascello dei Piccoli”. Lo spettacolo portato in scena dalla compagnia Nomen Omen si ispira alla celebre fiaba danese che è, quasi per definizione, una fiaba dalla parte dei bambini, e racconta in maniera giocosa e coinvolgente il confronto tra l’inesauribile vanità di un imperatore, l’ottuso servilismo dei cortigiani che lo circondano e la rigenerante innocenza dell’infanzia.

TOP