Un progetto singolare, quello sul silenzio al centro dell’azione scenica, promosso da Francesco Chiantese - napoletano, vive a Pienza e lavora a Siena - con la sua Accademia Minima senese, a metà tra una residenza artistica e una rassegna, in programma a Rocca d’Orcia dal 2 al 4 ottobre, che vive il genius loci.

TOP